Movin' To The Country #4 - Roma - Check

by - 14:26

Da qualche giorno sono rientrata da Roma, dove ho assistito ad uno dei concerti più epici di sempre, e ho ancora negli occhi, nelle orecchie e - soprattutto - nel cuore tutte le emozioni che mi hanno travolto, come sempre accade quando c'è di mezzo la musica.

Ma i giorni corrono veloci ed è tempo di ritornare alle proprie attività quotidiane, tra cui il blog. Ecco quindi il post di "verifica" sul mio beauty da viaggio, preparato proprio per lo scorso week end nella Capitale (qui il post relativo).

I prodotti barrati sono quelli utilizzati.


Skin Care

Il detergente per il viso e le salviette struccanti li ho usati tutti i giorni, la crema per il viso - lo ammetto - soltanto la prima sera, dopodiché l'ho ignorata senza vergogna. Tornavo in albergo sempre distrutta e ci è voluta tutta la mia forza di volontà anche solo per togliere il trucco e lavarmi il viso, l'idratazione l'ho volutamente eliminata dalla mia routine.

Body Care

  • Bagnodoccia Tonificante del Mattino alla Menta e al Basilico, L'Erbolario 
  • Bagnoschiuma Ibisco, L'Erbolario 
  • Intimate Care, BioEnergy
  • Latte Corpo Idratante Mandorla Dolce Olio di Argan, Le Petit Marseillais 
  • Deodorante Invisible for Black & White, Nivea
  • Dentifricio, Oral-B 
No, non allarmatevi, non ho improvvisamente deciso di smettere di lavarmi! Il motivo per cui non ho utilizzato i bagnoschiuma che ho portato con me - molto semplicemente - sta nel fatto che l'hotel ci ha messo a disposizione dei campioncini di detergente, per cui ho preferito usare quelli e conservare i miei per altre occasioni.

Per quanto riguarda la crema corpo, il motivo del non utilizzo è dovuto all'acquisto sul posto di una crema solare (non avevo pensato potesse servirmi, ma soprattutto non avevo una confezione adatta al trasporto nel bagaglio a mano) che ho utilizzato sia come crema protettiva che come idratante.

Anche per quanto riguarda il dentifricio, in albergo abbiamo trovato delle minuscole confezioni monodose, carinissime e molto utili! Finite quelle, ho usato il mio.

Hair Care

Ho portato due bustine di shampoo e due di balsamo soltanto per precauzione, ma già sapevo che avrei lavato i capelli una volta soltanto, per cui tutto nella norma. 

Make Up

A qualcuna di voi sarà sembrato che la mia selezione di cosmetici da trasferta fosse particolarmente "essenziale". In realtà avrei potuto ridurre maggiormente senza soffrirne troppo.

Gli unici prodotti che ho usato sempre sono stati primer, matita, eyeliner, mascara e ombretto. In pratica, ogni mattina mi limitavo a sbattermi in faccia il primer e - alternativamente - foxy e w.o.s. della Naked Basics, senza fare nessun tipo di ombreggiatura o sfumatura nella piega dell'occhio, un solo colore "nudo e crudo". Poi una bella riga spessa di eyeliner, dosi massicce di mascara e matita nera in rima interna. Fine.

Il fondotinta compatto l'ho indossato giusto il primo giorno, poi l'ho abbandonato per far respirare la pelle e potermi abbronzare. Ogni tanto tamponavo il viso con la cipria opacizzante UD, ma sempre senza prestarci troppa attenzione. Il 107 di Pupa ha completato il mio look solo la prima sera, poi stop. Il burrocacao penso di averlo messo giusto un paio di volte.

Pennelli

  • Mini Kabuki, Emanuela Biffoli
  • Eyes 207, Kiko
  • Eyes 201, Kiko
  • Blender, Neve Cosmetics 
Essendomi truccata pochissimo, gli unici pennelli che ho usato sono stati il kabuki per la cipria e il 207 per applicare l'ombretto. Alla luce di quanto scritto sopra, non dovreste essere sorprese.

Cosa ne deduco?
  1. Una mini confezione di solare è meglio averla sempre con sé, specie se si passa una giornata intera sotto il sole in attesa del concerto del secolo.
  2. Se fa caldo lascio perdere del tutto la base. Tutto sommato ho una bella pelle, seppur con qualche imperfezione, e andare in giro quasi struccata non mi crea nessun tipo di disagio.
  3. Col caldo tollero meno anche i rossetti (quantomeno durante il giorno).
Promemoria per il prossimo viaggio

Se, come in questo caso, si tratta di un week end in cui non sono previste "serate mondane", ma solo lunghe camminate (e concerti rock), posso limitarmi a portare una sola cialda di un ombretto neutro qualunque (non tutta la Naked) e, volendo, nessun rossetto. Vi giuro che non ne soffrirei.
    Precisazione
    Ovviamente quanto scritto qui vale per brevi spostamenti di due o tre giorni che non prevedono nessun evento particolare. Ad esempio, ad inizio mese, ho soggiornato fuori casa per un matrimonio e i prodotti che ho portato con me erano di tutt'altro genere (a ben pensarci avrei potuto scrivervi un post al riguardo, sbadata me! Non ci ho proprio pensato!).
    Anche per le vacanze che farò ad agosto con alcuni amici (10 giorni a Malta, nella zona della movida), non mi limiterò all'essenziale, ma porterò rossetti e colori per giocare e sperimentare!
    Riflessione non richiesta
    Sono sicura che quanto scritto in questo post lascerà perplesse alcune di voi, soprattutto per quanto riguarda l'ambito make up. Ma dovete sapere che per me il trucco è un divertimento, non un'esigenza. Truccarmi è un gioco divertente, ma non mi sento per niente a disagio quando porto a spasso per il mondo la mia faccia "al naturale". 
    A ben vedere ho passato - e passo tutt'ora - la maggior parte della mia vita fuori casa completamente struccata. Ripenso ad esempio a tutto il mio percorso scolastico: mai una volta sono andata a lezione con un filo di trucco (giusto per la laurea ho fatto un'eccezione). Entrare nel mondo del lavoro ha, ovviamente, modificato parecchio questa mia abitudine, ma fondamentalmente continuo ad amare ancora molto il senso di libertà e - perchè no? - "coraggio" che deriva dall'uscire di casa senza nulla indosso, mostrandosi nudi al prossimo.
    Sembra una contraddizione, lo so. Ma del resto la vita è fatta di contraddizioni, perciò: "who cares?".
    E voi? Che ne pensate? Qual è la vostra opinione al riguardo?

    You May Also Like

    2 commenti

    1. Spesso il bagnoschiuma lo forniscono gli hotel però io come te lo porto sempre, anche perché spesso sono aggressivi.
      In compenso la crema corpo non la porto mai XD

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Avendo sempre alloggiato in ostelli e campeggi, non mi è proprio venuto in mente che negli hotel forniscono anche questo servizio!

        Elimina