This is the End 01.16

by - 12:30

Ecco qui il post sui prodotti terminati durante il primo, lunghissimo, mese dell'anno. Come al solito si tratta di un bel po' di vuoti, per cui eviterei di dilungarmi in chiacchiere inutili (leggi: sto crollando dal sonno) e passerei direttamente a mostrarvi i terminati.


SKIN CARE
Lycia Salviettine Viso all'Acqua Micellare
Bennet Soft & Care Dischetti Levatrucco con Aloe Vera
Il reparto rimozione trucco vede sempre il maggior numero di "caduti sul campo". Come potete notare, non c'è nessuna novità. Il mio fidato struccante bifasico Yves Rocher, due confezioni di salviette struccanti e due di dischetti struccanti. In particolare questi ultimi li ho trovati davvero validi: restano rigidi, non si sfaldano e non graffiano l'occhio.

Non male davvero questo detergente viso. Presenta lo stesso buon profumo del tonico, anche se meno intenso. Forse tende a seccare un po' la pelle, ma non in maniera eccessiva.

Lush Rosy Cheeks
Ho barattato questa maschera con cinque vasetti vuoti. Non ne sono rimasta entusiasta, ad essere onesta. L'ho trovata difficile da stendere in maniera omogenea, a volte ho avvertito del pizzicore sulle gote e secca un po' la pelle. Tra l'altro non ho notato miglioramenti sul fronte rossore.

BODY CARE
EuPhidra Bagno Crema Addolcente Fiori di Vaniglia
Bottega Verde Bagnodoccia Soffice Pepe Rosa
Questa volta solo due bagnodoccia. Nessuno dei due mi è piaciuto particolarmente, per quanto riguarda le profumazioni, però l'EuPhidra ha una consistenza cremosa che è una favola, una vera coccola per la pelle.

Farmacia Tronconi Sapone Marino Arancia Amara e Bergamotto
Questo scrub corpo mi è piaciuto davvero tanto, al di là dai difetti che presenta la confezione. Mi ha ricordato moltissimo lo scrub Apiarium che ho utilizzato qualche tempo fa, uno dei miei preferiti. Lo produce il mio farmacista e in futuro vorrei provare altre profumazioni.

Biofficina Toscana Fluido Corpo al Peperoncino
L'Erbolario Accordo Arancio Crema Fluida per il Corpo
L'Erbolario Peonie Crema Profumata per il Corpo
Tre campioncini di crema corpo. I due targati L'Erbolario sono sempre una certezza, al di là delle preferenze "olfattive", mentre il Fluido Corpo di Biofficina Toscana è stata una bella scoperta e vorrei prendere la full size prossimamente.

HAIR CARE
Dopo molti mesi ho deciso di riacquistare questo shampoo e posso confermare quanto avevo già scritto in precedenza: profumo delizioso, buon potere lavante, sensazione di freschezza alla cute.

Lush Dolce Metà
Campioncino che mi è stato dato in omaggio in bottega, mi ha incuriosito e ho voglia di acquistarlo in full size.

Non è un segreto che il reparto capelli di questo marchio non mi sia piaciuto granché e questo balsamo non fa eccezione. L'ho trovato davvero pessimo, non districa e non ammorbidisce. 

Seconda confezione terminata, continua a piacermi. Attualmente sto utilizzando il Phyto 9, poi tornerò al 7 perchè, a essere sincera, non ho notato differenze. Non ho ancora scritto il post perchè devo fare chiarezza su alcuni punti, ma prometto che prima o poi arriverà.

Maschera per capelli gradevole, ma non mi ha fatto impazzire. Si è trattato dell'ennesimo tentativo per salvare la chioma, purtroppo non è andato a buon fine e ho dovuto accorciare drasticamente le lunghezze. 

MAKE UP
Too Faced Primed & Poreless
Primer viso in formato mini ricevuto in omaggio con un ordine Sephora. Mi è piaciuto talmente tanto che l'ho acquistato anche in full size e riesce a tener testa al mio fidato POREfessional.

Eccolo, il mio favorito di sempre. Ormai è una garanzia, sempre presente nel mio stash, anche se ultimamente potrei aver trovato un rivale altrettanto valido nel primer Too Faced.

Fleur de Lune Balsamo Labbra al Cioccolato
Non si tratta di make up vero e proprio, ma ormai i prodotti per le labbra li infilo sempre in questa sezione. Balsamo meraviglioso: trasparente, burroso, morbido, ricco di sostanze idratanti e con un delizioso gusto di cioccolato. Cosa potrei volere di più? Ha il difetto di terminare in tempi davvero brevi a causa della sua morbidezza, ma ho già provveduto al backup.

You May Also Like

14 commenti

  1. Aspetto il post sulla differenza/comparazione delle due Phyto. Il balsamo labbra sembra ... buonissimo! Isabella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il post su Phyto 7 e 9 arriverà, promesso!

      Elimina
  2. Il fluido corpo al peperoncino vorrei prenderlo anche io, devo smaltire un po' di creme prima XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, purtroppo mi sono appena accorta di avere ancora il doposole da finire.

      Elimina
  3. Peccato per la maschera Lush viso, mi intrigava! Cercherò di farmi dare un campioncino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuta poco! Poi il colore simile a quello della mia pelle, non aiuta ad individuare subito le zone rimaste da ripulire, altro difetto!

      Elimina
  4. Quante belle cose! Sono contenta che ti sia piaciuto il Fluido corpo al peperoncino, io ne possiedo la mini size e ad essere sincera, per quanto mi piaccia, preferivo usarlo durante i mesi un pochino più caldi, la mia pelle invernale è seriamente troppo secca. Non mi è affatto piaciuta invece la Phyto 9, non ho notato proprio nessun miglioramento sui miei capelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, un fluido così leggero è sicuramente più adatto al periodo estivo, ma non vedo l'ora di poterla usare quotidianamente!

      Elimina
  5. Mi intriga molto il fluido al peperoncino ma anche io, come molte, devo finire il miliardo di creme che ammuffiscono nei cassetti. Non oso immaginare il profumo delizioso del balsamo labbra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il profumo, ma soprattutto il sapore!

      Elimina
  6. Uuh, mi ero assolutamente dimenticata di Lazzaro, mi sa che lo riproverò a breve!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non male davvero, ma non è uno dei miei preferiti...

      Elimina
  7. Ma bello bello lo scrub fatto dal farmacista! Mi piace l'idea "artigianale" della produzione e mi piace anche la profumazione che hai scelto:) Comunque, concordo: gli struccanti/prodotti da detersione sono i primi a "cadere"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, piace anche a me l'idea di un farmacista che non faccia semplicemente il commesso, ma rispolveri l'antica tradizione dello spignattamento, anche se solo per prodotti "frivoli"!

      Elimina