Liebster Award 2017

by - 12:00



La scorsa settimana ho ricevuto un'e-mail dalle ragazze del blog Skincare&Psicofarmaci (andate a darci un occhio, è davvero interessante e affronta diversi argomenti, non soltanto legati al mondo beauty) in cui mi comunicavano di avermi nominata per i Liebster Award 2017
Wow! Che sorpresa! Fa sempre piacere scoprire che quello che si sta facendo viene apprezzato, soprattutto in un periodo in cui dall'altra parte dello schermo sembra non esserci riscontro e si inizia a chiedersi se abbia senso continuare... Beh, a quanto pare sì, ha ancora senso! 
Grazie ragazze per questa iniezione di fiducia che mi avete regalato!

Ma cos'è il Liebster Award?
Presto detto. Si tratta di un riconoscimento che i blogger con meno di 200 followers si conferiscono l'un l'altro, in modo tale da ampliare la propria cerchia di conoscenze tramite il passaparola. Ogni nominato deve rispondere ad alcune domande poste dal blogger da cui ha ricevuto la nomina e, a sua volta, deve porre delle domande a coloro i quali deciderà di nominare (spero di essere stata abbastanza chiara nella mia spiegazione).

Ed ora, ecco le risposte alle domande che mi sono state poste dalle ragazze.

1) Quale posto consideri casa e perchè?
Nessun dubbio: Bellaria.
La cittadina romagnola è il luogo dove ho trascorso pressoché tutte le vacanze estive della mia infanzia insieme ai miei genitori. Conosco a memoria ogni strada, ogni albero, ogni cm di spiaggia. Dopo molti anni, da adulta, vi ho fatto ritorno ed è stata una grande emozione sentir riaffiorare tutti i ricordi passati. Da quel momento ogni anno cerco di tornarci per qualche giorno, rigorosamente in bassissima stagione.

2) Immagina di incontrare la te stessa di quando avevi 8 anni. Cosa le diresti?
Oddio, questa domanda è davvero difficile.
Penso che le direi un sacco di cose, come per esempio di non rinunciare all'Erasmus, di prendere una seconda laurea, di scegliere con attenzione le persone in cui riporre fiducia...
Ma soprattutto le direi: "Ok, studia pure architettura se è quello che vuoi, ma non ti dimenticare che la tua strada è l'insegnamento, rivolgi tutti i tuoi sforzi in quella direzione e le soddisfazioni che ne verranno saranno grandi" (voi non avete idea di quanto ami l'architettura e di quanto, al contempo, trovi orribile la professione di architetto. Mi ci è voluto un po' di tempo per rendermene conto, ma ora sono davvero felice di aver trovato la mia strada).

3) Visto che siamo tra donne... C'è un prodotto - di qualsiasi tipo - che ti semplifica la vita davvero tanto?
Mah, forse dire che mi semplifica la vita è un po' eccessivo, ma senza dubbio lo shampoo secco mi ha salvato in molte situazioni (QUI post dedicato). Non da meno la crema depilatoria, if you know what I mean.

4) Che cosa rappresenta il tuo blog per te?
Ho aperto il blog in un periodo piuttosto difficile della mia vita, non lavoravo da parecchio tempo e le giornate non facevano altro che ripetesi, infinite, sempre uguali a loro stesse. Per darmi un scossa ho voluto cimentarmi in questa avventura, non sapendo bene che cosa ne sarebbe derivato. Poi le cose hanno iniziato a girare nel verso giusto, ma questo mio piccolo spazio frivolo ho voluto mantenerlo. Quindi, per rispondere alla domanda, direi che il blog è stato, ed è tuttora, il mio salvagente nei periodi meno rosei.

5) Sogno nel cassetto?
Duuuuunque, la risposta è senza dubbio influenzata da ciò che sto vivendo in questo periodo, ma ora come ora sogno di poter continuare a svolgere il mio lavoro di insegnante per molto, molto, molto tempo ancora.

A mia volta, ora, vado a nominare alcune blogger che trovo particolarmente interessanti (per quanto riguarda la verifica del numero di follower mi sono affidata ai dati riportati su Bloglovin, anche se non ho ben chiaro quanto possano essere affidabili):
Another Blog in the Wall
Giare di Luce
Mix & Match

Le mie domande per le nominate sono le seguenti:
1) A cosa ti sei ispirata nella scelta del nome del tuo blog?
2) Come sarebbe il tuo giorno perfetto?
3) Di quale aspetto della tua vita ti senti più grata?
4) Se dovessi cambiare qualcosa del tuo blog, cosa cambieresti?
5) Hai un talento speciale?

Ringrazio nuovamente le ragazze di Skincare & Psicofarmaci per aver pensato a me per questo riconoscimento e, al contempo, mi auguro di aver fatto cosa gradita alle blogger che ho scelto per questo award!

You May Also Like

6 commenti

  1. Interessanti le risposte che hai dato Lisbeth!
    Ed è vero, è un periodo per noi blogger che sembra di parlare all'aria... Io nelle ultime settimane specialmente, ho riscontrato sia un calo nei commenti - già pochi normalmente - sia un calo nelle letture dei post. E' demoralizzante per chi ci crede...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, a volte è davvero demotivante!

      Elimina
  2. Da come scrivi, il tuo lavoro da insegnante ti sta dando grosse soddisfazioni e ti rende molto felice!
    Ti auguro ti continuare ad esercitare la professione, le scuole hanno bisogno di docenti motivati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio! Per me è il lavoro più bello del mondo!

      Elimina
  3. ciao, ho scoperto il tuo blog per caso e sono rimasta affascinata. mi sono molto piaciute le tue risposte. mi sono iscritta ai tuoi lettori fissi, spero che non ti dispiaccia. Se ti va passa da me a dare una sbirciatina

    http://stefaniainwondeland.blogspot.it/

    RispondiElimina