Benefit Life of the Party

by - 12:00

Come già annunciato nel post precedente, oggi vi mostro il secondo cofanetto in edizione limitata che ho acquistato da Sephora a inizio mese.


Questo è targato Benefit, si chiama Life of the Party ed è pensato per contenere tutto il necessario per realizzare un make up completo adatto alle festività natalizie. Su questo punto non sono molto d'accordo, ma voglio lasciare le mie considerazioni per ultime, prima è meglio che vi mostri nel dettaglio questo kit.

I prodotti, in formato ridotto, sono contenuti in una scatola di latta decorata in stile pop art, divertente e colorata. All'interno vi è anche un piccolo libretto che riporta tutta una serie di tips and trick per utilizzare al meglio i prodotti selezionati (nulla che non si sapesse già, in ogni caso).

Il cofanetto contiene:

The POREfessional (primer viso - 7,5 ml)
Dandelion (blush - 2,25 g)
Rockateur (blush - 2,25 g)
Call My Buff (ombretto - 1,2 g)
Nude Swings (ombretto - 1,2 g)
Taupe It Off (ombretto - 1,2 g)
Benetint (tinta guancia e labbra - 4 ml)
They're Real (mascara - 3 g)
pennello per blush
applicatore per ombretto

Il primer lo uso ormai da qualche anno e lo trovo ottimo. Stessa cosa per il mascara, l'ho già avuto in passato e mi era piaciuto molto, nonostante le difficoltà riscontrate in fase di démaquillage.
Gli ombretti sono carini, si tratta di tre tonalità nude dal finish satin. Per ora li ho provati una sola volta, mi sembrano abbastanza scriventi e non polverosi, ma è presto per un giudizio definitivo.
I fard e la tinta invece devo ancora guardarli bene per capire come utilizzarli al meglio su di me, mentre i pennelli, manco a dirlo, sono del tutto inutili.

Nel complesso, questo cofanetto è decisamente accattivante alla vista, ma meno completo rispetto al kit MUFE che, nella sua "sobrietà", permette di comporre un make up, a parer mio, molto più d'effetto.

Dal mio punto di vista, le principali pecche sono tre.

Per prima cosa, non trovo una corrispondenza reale tra il nome dato al cofanetto e il suo contenuto. Quando penso al trucco per un party mi vengono subito in mente labbra decise e occhi iperdefiniti, non il look da brava ragazza riproducibile con i prodotti selezionati. Forse vado alle feste sbagliate, non so, ma io mi trucco così per andare a lavorare o, al limite, per il Natale in famiglia. Altro che "anima della festa".
In secondo luogo, oltre a non presentare un prodotto labbra vero e proprio, manca qualcosa atto a definire l'occhio. Non dico per forza un eyeliner, sarebbe bastata una matita. Non necessariamente nera, per altro.
Infine, direi che anche la confezione in sè non è immune da difetti. La scatola in latta è bella, ma poco funzionale nell'utilizzo di tutti i giorni  e scomoda da trasportare. Sarebbe stato meglio evitare di "incastonare" gli ombretti e i fard nella struttura interna, dotandoli di una confezione autonoma. A breve li depotterò in una palettina artigianale.

A questo punto la domanda sorge spontanea: è una bocciatura? No, per nulla.
Se mettiamo da parte il concept legato al cofanetto e consideriamo il suo contenuto per quello che è e non per quello che vorrebbe essere, ci troviamo di fronte ad una selezione di ottimi prodotti ad un prezzo decisamente vantaggioso (37,00 euro - la minisize del mascara, da sola, costa 10,90 euro).

In definitiva, penso si tratti di un'idea regalo decisamente sfiziosa, non trovate?







You May Also Like

6 commenti

  1. Questo kit è veramente carino e versatile, mi piace tantissimo *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto, molto accattivante soprattutto!

      Elimina
  2. I cofanetti Benefit li ho sempre trovati un'ottima idea regalo per fare bella figura e non svenarsi :) a me farebbe piacere trovarne uno sotto l'albero di Natale ma non me lo autoregalerei. Diciamo da regalare ma non da regalarsi.
    Non so se il mio ragionamento è comprensibile XD
    Trovo che la selezione di prodotti nel suo insieme e la confezione colorata funzionino bene però effettivamente non è molto completo per realizzare un trucco. Preferisco anch'io quello Mufe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti, sei stata chiarissima!
      Anche io preferisco il MUFE, nonostante questo sia più accattivante a prima vista.

      Elimina
  3. Mi trovo molto d'accordo con ciò che hai detto - non male come kit ma il contenuto non è molto in linea con il concetto di 'party' - preferisco quello MUFE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna qualcuno che la pensa come me!

      Elimina