Save Your Best Bits - 2015

by - 12:00


In un impeto di originalità, ho deciso di realizzare anche io un post relativo alle migliori scoperte beauty del 2015, un po' come avevo fatto lo scorso anno, seguendo l'esempio di cinque blogger che amo molto (per scoprire quali, cliccate qui).

Ho iniziato quindi a stilare un elenco di prodotti che ho trovato molto validi durante gli scorsi dodici mesi, ma mi sono presto accorta che la lista stava assumendo dimensioni bibliche, perciò mi sono fermata e ho pensato: "Ok, tutti questi prodotti ti sono piaciuti, ma quali hanno davvero rivoluzionato il tuo modo di truccarti e di prenderti cura di te?"

Pormi questa domanda ha fatto in modo di ridurre i selezionati a poche unità.

Perché se è vero che, ad esempio, la Too Faced Shadow Insurance o il Benefit Roller Lash mi sono piaciuti tanto, è anche vero che primer viso e mascara di ottima qualità ne avevo già incontrati sulla mia strada. Ho deciso quindi di mostrarvi solo i prodotti che davvero sono stati delle scoperte per me, che hanno davvero fatto la differenza e senza i quali mi sentirei un po' persa.



La vera rivelazione dell'anno, a cui va il gradino più alto del podio è senza ombra di dubbio il Kat Von D Tattoo Liner. Non pensavo che un eyeliner potesse fare la differenza, invece mi sono dovuta ricredere: non è un semplice eyeliner, ma una vera e propria bacchetta magica! Precisissimo e a prova di impedita, si tratta del migliore mai provato in vita mia.

Altre meravigliose scoperte arrivate direttamente da oltreoceano sono le tinte labbra Kat Von D (di nuovo lei) e Anastasia Beverly Hills
Dimenticatevi Wycon, Bourjois, Pupa... Queste sono di un altro livello: resistenti, opache e no transfert. 
I due marchi presentano comunque delle differenze, ma davvero non saprei dirvi quali preferisco, mi piacciono entrambi. Di Kat Von D ho Outlaw, Lolita e Lolita II, mentre di Anastasia Beverly Hills possiedo Sarafine e Heathers, ma conto in futuro di ampliare la mia collezione (non mi piace il termine "collezione", ma non mi viene in mente nessuna alternativa valida).


Tornando invece a prodotti più facilmente reperibili anche sul suolo italico, non posso non menzionare il P2 Quick Dry, uno spray da applicare sullo smalto appena steso, che ne diminuisce drasticamente i tempi di asciugatura. 
Il principio è lo stesso delle goccine asciugasmalto, ma la confezione in spray è parecchio più comoda rispetto a quella dotata di contagocce. Inoltre, essendo in possesso anche del Sephora Express Drying Oil, posso dirvi che non c'è assolutamente paragone in termini di tempo, con l'asciugasmalto P2 bastano davvero un paio di minuti (o anche meno). Adesso mettere lo smalto non è più una scocciatura!


La cura dei capelli è un mio grande cruccio da sempre, negli ultimi mesi poi la situazione è peggiorata a vista d'occhio. Un prodotto ottimo, senza il quale non saprei più cosa fare è Phyto 7, una crema per capelli secchi che promette idratazione e luminosità. Riduce il crespo come nessun altro e, al contempo, idrata la chioma. 
Visto che però i miei capelli sono davvero molto malconci, ho intenzione di provare anche la versione Phyto 9 per capelli ultra-secchi, nonostante ormai un bel taglio alle lunghezze sia inevitabile.

L'ultimo prodotto-scoperta del 2015 è un profumo, Acqua dell'Elba BLU nella versione da donna (eau de parfum, ovviamente). Oltre ad essere buonissimo e persistente, questo profumo occupa un posto speciale nel mio cuore perché mi ricorda un'isola meravigliosa, la mia famiglia, amici fidati e altre cose felici che custodirò per sempre nella mia memoria.


Ci sarebbero molti altri prodotti di cui avrei potuto parlarvi, ma, come ho già spiegato a inizio post, non era mia intenzione redigere un papiro infinito, bensì semplicemente segnalarvi quelli che per me sono stati i migliori prodotti che ho avuto modo di scoprire, utilizzare ed amare nel 2105. 

Adesso però sono curiosa di sapere quali sono i vostri, non siate timide!

You May Also Like

14 commenti

  1. Anche io stavo per inserire una lista chilometrica poi (grazie ad un tag al quale sono stata invitata a partecipare) ho ridotto a dieci :) scremando ancora ti dico le Long Lasting Lip Liner di Essence e Zoe di Nabla. Non conoscevo il prodotto P2, mi hai aperto un mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'asciugasmalto P2 è stata una rivelazione! Potrei addirittura pensare di cambiare lo smalto ogni giorno! In più costa pochissimo...

      Elimina
  2. Io ho paura di provare i rossetti liquidi Kat Von D perché temo di ritrovarmi in un oscuro tunnel senza ritorno *_* XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. DEVI provarli (anche se finirai nel tunnel, saremo comunqu in buona compagnia)!

      Elimina
  3. Devo provare i rossetti Kat Von D *_*
    Interessante anche l'asciugasmalto di p2!

    RispondiElimina
  4. Dove hai trovato Lolita I e II? Ma in generale tutti i liquid lipstick di Anastasia Beverly Hills e Kat Von D? Io son diventata matta ma son tutti sold out. Uffa. Ottima lista di prodotti comunque :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me li son fatta portare da parenti e amici in viaggio negli States.

      Elimina
  5. non abbiamo niente in comune ma la voglia di provare un rossetto liquido di Kat von D è ENORME e tu non aiuti a farla diminuire XDDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto così, almeno una devi provarla!

      Elimina
  6. Con le tue parole mi hai incuriosita ancor di più sull'eyeliner di Kat *-* ovviamente tutte le tinte citate sono meravigliose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tratta dell'eyeliner più semplice da usare che abbia mai avuto, davvero!

      Elimina
  7. I prodotti Kat Von D se non erro ora si possono ordinare dal sito Sephora spagnolo ( che rivende il brand ) :) Nel caso volessi ampliare, appunto, la 'collezione'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oppure potrei direttamente cogliere l'occasione e farmi un viaggetto a Barcellona! ;)

      Elimina