Tag - I'll Never Purchase This

by - 12:00

Tempo di tag in questi lidi!

Ogni tanto mi piace interrompere il flusso dei miei vaneggiamenti cosmetici per rispondere a uno di questi tag che circolano in rete. 

Questo in particolare è stato ideato da La strega Yuko e successivamente modificato e ampliato da A Colourful Mess e A Lost Girl (Loves Makeup). O almeno è quanto sono riuscita a recepire, se le informazioni non fossero corrette, per cortesia fatemelo sapere e provvederò a correggere tempestivamente quanto sopra riportato.

Come spiegato dall'autrice originaria del tag, questo post è una sorta di "esame di coscienza" sui nostri acquisti, dettati molto spesso dalle mode del momento (a cui sono piuttosto sensibile).


Il sapone di Aleppo?
Non so cosa sia.

Liz Earle Cleanse&Polish? 
Non sono particolarmente interessata.

L'Elicina? 
Come per la prima domanda, non ho la più pallida idea di cosa sia.

Lo struccante bifasico Fior di Magnolia

Non conosco.

Ombretti Neve Cosmetics? 
Ho Dragon, Vintage, Carnaby Street, Dormeuse Dream, Chiffon, Tobacco e Charleston. I colori sono magnifici (prima o poi farò un post), ma non li uso spesso perché non amo particolarmente i prodotti in polvere libera, inoltre di solito preferisco restare nella mia comfort zone fatta di nude e marroni.

Una BB Cream? 
Non è un tipo di prodotto che mi interessa molto. Qualche mese fa ho utilizzato la BB Cream Crema Acido Ialuronico SPF 15 L'Erbolario trovata in allegato con una rivista, ma non mi è piaciuta per nulla. 

Urban Decay Primer Potion? 
Il mio grande amore, il prodotto che ha dato una svolta alla mia vita cosmetica!

Almeno una delle palette Naked di Urban Decay? 

Ho la Naked Basics da un anno e mezzo circa e non mi sono mai pentita dell'acquisto.

Le matite 24/7 di Urban Decay? 
Ne ho avute due: Perversion  trovata nella Smoked palette ed Eldorado (formato mini) ricevuta in omaggio con un ordine di anni fa commissionato ad un amico negli States.

Una palette Urban Decay non Naked? 
Ho, appunto, la Smoked che mi è stata regalata dagli amici per un compleanno e Mariposa, bellissima nella sua confezione in metallo.

Too Faced Shadow Insurance? 

Efficacia pari a quella del Primer Potion, approvata.

L'olio indiano Forsan? 
Non conosco.

Qualsiasi prodotto Elf? 

Non c'è nulla che mi interessi di questo marchio.

Henné o erbe curative? 
I prodotti che richiedono una preparazione/applicazione troppo laboriosa non fanno per me.

La linea di skincare Gabbiano di Esselunga? 
Non ho una Esselunga in zona.

La linea di skincare Viviverde Coop? 
Idem come sopra.

Un qualsiasi prodotto Fitocose? 
Non mi hanno mai ispirato fiducia.

Alcuni pezzi o una collezione intera di Essence? 
Giusto un pennello da fard. Non sono mai stata attratta dalle collezioni Essence. L'unico prodotto che continuo ad acquistare, ma che però è in linea permanente, è la cipria opacizzante All About Matt.

Qualche prodotto Catrice? 
Nessuno, ma vorrei provare un paio delle loro ciprie opacizzanti compatte.

I Long Lasting Stick Eyeshadows di Kiko? 

Ne ho uno dell'edizione limitata Daring Game, il numero 10 Bold Rosy Taupe

MAC Russian Red lipstick? 
No.

MAC Creme D'Nude lipstick? 
No.

MAC Fluidline Blacktrack? 
Sono alla seconda confezione.

Il pennello MAC 217 o un altro pennello famoso? 
Non so se sia famoso, però ho il pennello angolato 266, acquistato insieme al mio primo Blacktrack.

Un MAC Paint Pot? 
No.

Una palette Zoeva (o cinessissima) da 88, 120, ecc. colori? 
Assolutamente no!

Un prodotto de I Provenzali? 
In passato ho provato lo Shampoo Biologico Fortificante e il Balsamo Biologico Fortificante della linea Sapote. Bocciati entrambi.

Una smalto color fango? 
Ho il Deborah Shine Tech nr. 57 Fashion Must Have trovato allegato ad una rivista.

Il gel d'aloe? 
Ne ho fatto largo uso in passato per lo styling dei capelli. Tra i marchi che ho provato ci sono Planter's, Equilibra, Omnia Botanica e Zuccari.

Uno smalto OPI? 
Ho molti smalti, ma di questo marchio ancora nessuno.

OCC Lip Tars? 
Eh?

Ciglia finte? 
Sono troppo imbranata e impaziente per le ciglia finte.

La cipria HD di MUFE?  
Ho una minitaglia trovata nel Cult Make Up Set e la versione compatta in full size.

Le palette Sleek?  
Ho la Sunset e la Vintage Romance. Le uso entrambe troppo poco, considerando i colori stupendi al loro interno.

Le palette Inglot? 
Durante la mia vacanza a Malta nel 2014 ne ho composta una da quattro cialde. La amo.

Prodotti Madina? 
Non conosco.

Pennelli Sigma? 
No.

Pennelli Zoeva? 
No.

Il fard Nars Orgasm? 

Splendido, ma non faccio largo uso di fard.

Benefit Lemon Aid? 

No, ho letto recensioni non particolarmente positive al riguardo.

Smalti Eyeko? 

Anche questi mancano all'appello.

Prodotti Lush? 

Molti! Non sto a nominarli tutti, ma tra i miei preferiti troviamo il Balsamo per il Corpo Regina di Rose, Cherubini a Fior di Pelle, Maisenza e Non Ti Scordar di Me.

Beauty Blender Sponge? 

Per il fondotinta liquido preferisco le dita o, più raramente, i pennelli.

Gli Illusion d'Ombre di Chanel? 
Se me ne arrivasse uno in dono sarei molto felice, ma non sento il bisogno di affrontare una spesa del genere.

Gli smalti Chanel? 
Troppo cari.

Un primer viso che riduce i pori? 
Il mio preferito è The POREfessional Benefit, ma non mi sono trovata male neppure con Step 1 Base Lissante Make Up For Ever e Primed & Poreless Too Faced.




Gli Aqua Cream di MUFE? 
Non sono grande fan degli ombretti nei pottini.

Un fondotinta minerale? 

 Ho provato l'High Coverage Mineral Foudation di Neve Cosmetics e il Natural Mineral Powder di Benecos in polvere libera, mentre in versione compatta il Flat Perfection, sempre di Neve Cosmetics.

Una palette di toni neutri (non perlati metallizzati)? 
Possiedo la Urban Decay Naked Basic (che però contiene un ombretto non matte) e una palette di ombretti Nabla opachi composta da me, formata da Antique White, Narciso, Fossil, Caramel, Petra e Mimesis.

La palette duochrome di Neve Cosmetics? 

No, non la sfrutterei a sufficienza.

Benefit Erase Past? 
Ho letto commenti decisamente non positivi, per cui no.

Gli smalti Shaka? 
Non mi è ancora capitato, ho parecchi smalti al momento e non sento il bisogno di averne altri.

I pennelli Real Techniques? 
Attualmente ne possiedo sei: uno per il fondotinta, uno per il correttore, uno per la cipria, due da sfumatura e uno da eyeliner in silicone.

Qualcosa di The Balm? 
Lo scorso agosto a Portoferraio ho trovato una profumeria La Gardenia e ne ho approfittato per fare miei la cipria Sexy Mama e l'Instain Blush nella colorazione Houndstooth.

La cipria Primed and Poreless di Too Faced?
Avrei acquistato volentieri la versione compatta, ma purtroppo è andata fuori produzione.

Il mascara They're Real di Benefit?

Uno dei miei preferiti.

Il mascara Pupa Vamp?
Non mi ha entusiasmato. 

Il mascara I Love Extreme di Essence?
Mai provato.

I rossetti Rimmel di Kate Moss?
Ci sono dei colori interessanti, ma gli stand sono sempre saccheggiati e in condizioni disastrose.

Una beauty box qualsiasi?
No.

Una Z Palette o almeno una palette per conpattare e depottare?
Ho tre Liberty Six Nabla Cosmetics.

Un ombretto cremoso Astra?
No, non amo gli ombretti cremosi.

Almeno uno smalto con effetti particolari?
Avevo qualche smalto con dei brillantini, ma li ho dati via perché non mi piacciono nail art troppo elaborate, nè smalti dagli effetti particolari.

Ecco qui. So di essere una spendacciona a fasi alterne.
Innegabilmente, aprire il blog mi ha portato verso una serie di acquisti compulsivi che prima indirizzavo verso altro, come ad esempio libri o cd. Tuttavia, sempre grazie al blog (o meglio, grazie ai vostri blog), i miei "bisogni" cosmetici negli ultimi due anni si sono ridotti e indirizzati soprattutto su alcuni prodotti di buona/alta qualità.
Non ho intenzione di mentire promettendo che non farò più acquisti superflui o cose del genere, ma posso per lo meno cercare di stare più attenta nella scelta di ciò che acquisto, in modo tale da non investire i miei averi in prodotti scadenti o non adatti a me.

Come al solito non taggo nessuna, ma leggo volentieri i vostri commenti.

PS. Avete già partecipato al giveaway per il secondo compleanno del blog?

You May Also Like

6 commenti

  1. La palette Inglot che hai composto è meravigliosa! Prima o poi mi piacerebbe provare qualcosa di questo brand! Ti consiglio anche gli smalti Opi, davvero ottimi! Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella palettina è il mio orgoglio! :)

      Elimina
  2. Sarei curiosa di vedere le tue Liberty Six...io sono a una e mezza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una è composta da Antique White, Narciso, Fossil, Caramel, Petra e Mimesis. In un'altra ho inserito Clementine, Rust e Unrestricted. Nella terza invece ho depottato tre ombretti o un duo-blush di Benefit.

      Elimina
  3. Credo che tu abbia fatto acquisti bilanciati, si vede che non esageri pur amando il make up. L'unico prodotto che vedrei benissimo su di te è Russian Red, se hai l'occasione provalo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà mi sento in colpa perchè mi sembra di avere troppa roba. Soprattutto con gli ombretti, uso sempre gli stessi. Russian Red mi piacerebbe, ma ho tanti rossi ora come ora e li sfrutto pochino...

      Elimina