This is the End 03.16

by - 14:24

Heartbreaking days. 

Marzo si potrebbe riassumere semplicemente così. 

Dato però che vorrei cercare di mantenere un atteggiamento reattivo e positivo anche nei periodi più emotivamente sfiancanti, mi limiterò a scrollare le spalle, munirmi di abbondanti dosi di trucco waterproof e ripetermi: "After all, tomorrow is another day"!

Al di là delle vicissitudini personali che mi hanno portato a rallentare parecchio i ritmi sul blog (immagino ve ne siate accorte), posso dire che per quanto riguarda lo smaltimento non è andata poi così male come quanto avevo inizialmente previsto. Qualche confezione sono riuscita a terminarla  anche questa volta.


SKIN CARE
Speedy Care Struccante all'Acqua Micellare
Lycia Salviettine Struccanti Doppia Azione Pelli Normali
Bennet Double Face Dischetti Levatrucco
Davvero non so più cosa dire riguardo ai prodotti struccanti che ogni mese riesco a terminare. Oltre a questi in foto, ho finito un'altra confezione di salviettine struccanti e una di dischetti in cotone, ma non ricordo la marca, Madre le ha gettate prima che riuscissi a metterle in salvo. 
L'unica novità consiste nel fatto che ho ricominciato ad usare i dischetti anche per togliere lo smalto, dal momento che ho abbandonato gli express remover in favore del tradizionale acetone.

A distanza di mesi ho deciso finalmente di utilizzare la seconda confezione di latte detergente EuPhidra acquistato per sbaglio la scorsa estate. Come vi avevo già spiegato, non lo utilizzo per rimuovere il make up, ma solo per lavare il viso. Non credo però che lo riacquisterò, non sono una grande fan del latte detergente in generale.

Ennesima confezione terminata, un'altra è già in uso. Non ho intenzione di spendere ulteriori parole al riguardo.

Naturalmente Breathe Skin Therapy Mango Light Peeling
Finalmente qualcosa di nuovo su questi schermi, mi rendo conto di essere davvero molto monotona per quanto riguarda la skincare (e non solo).
Il Mango Light Peeling è un esfoliante enzimatico a base di acido glicolico e acidi della frutta. Questa tipologia di prodotto mi ha sempre incuriosita moltissimo e, dopo che Madre è stata alla presentazione della nuova linea Breathe Skin Therapy targata Naturalmente tenutasi presso il salone della nostra parrucchiera, la mia curiosità è arrivata alle stelle. 
Sono stata davvero felice di aver ricevuto questo campioncino da provare, la primissima impressione è stata talmente positiva che ho deciso di investire qualche risparmio per acquistare la full size (si tratta di un brand decisamente non economico). Ho intenzione di parlarvi più approfonditamente del marchio e dei prodotti che sto utilizzando in un post dedicato.

BODY CARE


Lederme Bagnodoccia con estratto di Ginseng
Le Petit Marseillais Doccia Crema Extra Delicata Latte di Mandorla Dolce
L'Erbolario Iris Bagnoschiuma
L'Erbolario Assenzio per Lui Shampoo Doccia alle 3 Artemisie
Anche in questo caso non è che ci si trovi di fronte a chissà quali novità strabilianti: sono presenti le solite due travel size L'Erbolario che utilizzo in piscina (ogni flaconcino da 50 ml mi basta per due docce) e due full size che condivido con la famiglia.
Parliamo di profumazioni. Iris e Latte di Mandorla Dolce non mi sono piaciute granchè, la prima è troppo classica, "da signora", mentre la seconda risulta dolce e stucchevole. Assenzio non ha lasciato nessun ricordo nella mia mente, per cui non saprei cosa dirvi, mentre la profumazione del bagnodoccia Lederme mi è piaciuta molto: calda, legnosa e avvolgente, decisamente molto maschile e/o invernale, mi ha stregata.

Nivea Deodorante Invisible
Non chiedetemi perchè ho inserito anche un deodorante a questo giro perchè non so rispondervi, di solito non parlo di deodorante, dentifricio e simili. In primis perchè non sono io che decido quali acquistare, bensì faccio parassitariamente uso di ciò che scelgono i miei genitori, in secondo luogo perchè l'argomento non mi interessa. Motivo per cui questa sarà l'ultima volta che vedrete un prodotto di questo genere sul blog.

HAIR CARE


Per ciascuno di questi prodotti ho già pubblicato una mini recensione sul blog, per cui qui mi limiterò a dei brevi cenni. Se siete interessate ad approfondire l'argomento potete cliccare sul nome del prodotto stesso.
Dorian Gray non l'ho apprezzato per nulla sia per il profumo che per la colorazione e spero di non averci mai più nulla a che fare.
Lo shampoo La Saponaria invece lo gradisco parecchio, quella in foto è la seonda confezione che termino. Il packaging ha subito un restyling e lo trovo più carino, non ho idea invece se abbiano cambiato anche la formulazione, io non ho notato differenze.
Anche American Dream non mi è piaciuto granchè, a partire dalla profumazione per arrivare allo scarso potere districante.
Con Shining è andata un pochino meglio, ma anche in questo caso non ho trovato un balsamo che mi abbia fatto sognare.

MAKE UP & MORE



Roberto Cavalli Paradiso Azzurro
Issey Miyake L'Eau d'Issey
Jimmy Choo
Lancome La Vie Est Belle
Chloé
Narciso Rodriguez Narciso
Mango Lady Rebel
Continuo imperterrita ad inserire profumi nella categoria make up (anche se forse starebbero meglio nella body care), motivo per cui a questo giro ho voluto aggiungere la dicitura "& more", giusto per sembrare un pelo meno confusa del dovuto.
Dopo che il mese scorso ho terminato il mio profumo "da lavoro", l'Yves Rocher Monoi Eau de Toilette, ho deciso di smaltire qualche campioncino che giaceva nel mio bagno da un po'.
Tra questi, i miei preferiti sono stati senza dubbio Chloé (ciao Drama!) e Narciso. Decisamente piacevoli e degni di nota anche La Vie Est Belle e Lady Rebel. Una piccola delusione invece mi è giunta da L'Eau d'Issey per cui nutrivo alte aspettative.

You May Also Like

6 commenti

  1. I Doccia Crema de Le Petit Marseillais io non riesco più a trovarli :/ Mi piaceva così tanto quello alla vaniglia ma sembrano diventati introvabili.
    Chloé e Narciso piacciono moltissimo anche a me, specialmente l'ultimo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Noi quei bagnoschiuma li troviamo da Tigotà oppure alla Bennet!

      Elimina
  2. Direi che di prodotti ne hai terminati diversi. Non ne ho provato nessuno ma sono molto curiosa riguardo ai bagnoschiuma Le Petit Marseillais. Li vedo sempre in giro ma non mi decido a provarli. Ora che ci penso ho il bagnoschiuma che sta per terminare, sarà la volta buona. Mi ispira ancora di più quello di Lederme, ogni richiamo a inverno e legno mi fa capitolare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra i bagnoschiuma Le Petit Marseillais i miei preferiti sono quello ai fiori d'arancio e quello alla vaniglia. Sul bagnoschiuma Lederma non ho informazioni utili per quano riguarda prezzo e reperibilità perchè si è trattato di un regalo di Natale...

      Elimina
  3. Narciso è davvero un ottimo profumo, uno dei miei preferiti in assoluto! I bagnoschiuma Le Petit Marseille mi incuriosiscono molto ma dalle mie parti sono difficilmente reperibili:(

    RispondiElimina