10 Beauty Fail of 2014 So Far

by - 12:00

Non molto tempo fa ho pubblicato sul blog un post intitolato "10 Beauty Find So Far" che sapete NON essere farina del mio sacco, bensì una collaborazione realizzata da Takiko - Soffice Lavanda, Daniela - Shopping & Reviews, Elena - Vanity NerdS. - Drama'n'MakeUp e Beatrice - Strawberry MakeUp Bag (ispiratesi a questo post di Vivianna).

Dopo averlo scritto mi è venuto in mente che sarebbe stato carino pubblicarne anche la versione riguardante i prodotti che più mi hanno deluso, da qui l'idea (parecchio innovativa, immagino) del "10 Beauty Fail". Il titolo quasi identico a quello della suddetta collaborazione vuole essere un omaggio a queste cinque blogger che seguo sempre con interesse, spero con questa pseudo-citazione di non offendere nessuna di loro!

Scegliere i dieci prodotti più deludenti degli ultimi dodici mesi non è stato per nulla facile, mi sono accorta che le "cantonate" prese sono state molte, soprattutto per quanto riguarda la skincare. Per facilitarmi nella cernita mi sono quindi imposta alcuni criteri, come ad esempio cercare di variare sia la tipologia di prodotto (es. un solo rossetto, un solo shampoo ecc.), sia il brand. In un paio di casi mi sono dovuta necessariamente ripetere, ma è stato inevitabile.


Parto mostrandovi i peggiori prodotti per la cura del viso provati quest'anno. Il primo non è certo una sorpresa, avendolo già elencato in questo post come peggior prodotto 2014: si tratta del Panetto di Non Sapone alla Bardana per Pelli Miste e Grasse L'Erbolario. I motivi del mio odio profondo potete trovarli nella review.
Un'altra delusione viene dallo Struccante Delicato Viso Occhi Aloe Vera Tailandia Natyr: unto, inefficace nel rimuovere il trucco e decisamente poco delicato nei confronti dei miei occhi.
 
fonte

Per quanto riguarda le creme viso, le peggiori che ho avuto modo di utilizzare sono state la Sebclair Crema Non Steroidea Sinclair e l'Aloessence Crema Viso Omnia Botanica. La prima mi era stata prescritta per trattare una presunta (e a quanto pare inesistente) dermatite seborroica, la seconda non sono nemmeno riuscita a terminarla per via della fastidiosa sensazione di "pelle che tira" che mi ha procurato.

fonte




Passiamo ora al reparto capelli. I due prodotti che vi mostro viaggiano in coppia, si tratta dello Shampoo Biologico Fortificante e del Balsamo Biologico Fortificante, entrambi facenti parte della linea Sapote de I Provenzali. Penso di non aver mai avuto capelli così orribili: praticamente mi son ritrovata della paglia in testa.




Per quanto riguarda il make up, il tasto dolente è ovviamente quello che riguarda la base. In particolare sono rimasta delusissima dall'Happy Light Matte Serum Primer Bourjois, totalmente inefficace nel prolungare la tenuta di qualsiasi fondotinta. Anche la BB Cream Crema Viso Acido Ialuronico L'Erbolario non mi ha soddisfatta, ma per ora non voglio addentrarmi nella questione perché è in preparazione un post che la vedrà protagonista.



Gli ultimi due prodotti che vi cito ho dovuto addirittura cestinarli. La De Slick Mattifying Powder Urban Decay ho dovuto gettarla perché diventata di marmo, mentre il Dessert à Lèvres 003 Plum Cake Neve Cosmetics ha visto il cestino ben due volte, dal momento che entrambi i rossetti che ho ricevuto (il primo acquistato da me, il secondo inviato come sostituzione del primo) si sono sciolti e sono diventati inutilizzabili.













































Quali sono stati i prodotti che vi hanno più deluso negli ultimi 12 mesi? Ne abbiamo alcuni in comune?

You May Also Like

12 commenti

  1. Non conoscevo questa linea per capelli Provenzali, meglio così comunque XD
    Plum Cake l'ho visto parecchie volte decapitato, ma hai provato a scioglierlo in una jar? Almeno lo utilizzi :-/

    RispondiElimina
  2. Uh ma che bellina questa versione! :3 Devo farla anch'io :D

    Povero Plumcake, il mio è bello integro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Plumcake sono stata sfortunatissima! :(

      Elimina
  3. Che bella idea! :)
    Io devo dire di essere stata abbastanza fortunata quest'anno e non credo di aver avuto molte delusioni cosmetiche. In realtà, così su due piedi non me ne viene in mente neppure una e le cose sono due, o ho fatto solo acquisti oculati - non ci credo XD - oppure l'halzeimer avanza XD
    Gran peccato per il primer bourjois i loro fondotinta e correttori sono favolosi, per cui mi sorprende che abbiano toppato un altro prodotto per la base. Puntavo alla versione Illuminante ma forse ci ripenso ^^
    Buone feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda il primer potrebbe semplicemente essere incompatibile con la mia pellaccia che sul fronte lucidità mi crea parecchie difficoltà, magari la versione illuminante è completamente differente!
      Buone feste!

      Elimina
  4. Questo anno devo dire che sono stata molto fortunata ed un po' oculata negli acquisti, penso di aver preso solo un paio di sole.
    Certo che peccato che non uno ma ben due Plum cake ti si siano sciolti!°°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto mi riguarda è stato un anno di sperimentazioni e scoperte sul fronte beauty, qualche "fail" è inevitabile, ma va bene così :)

      Elimina
  5. non so se son più sconvolta da Plum Cake (il mio è ancora sano) o dalla cipria Urban Decay perché non capisco cosa le sia successo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia con Plum Cake è nata male e non potea finire in altro modo. La cipria invece si è indurita a tal punto che è impossibile prelevare il prodotto, anche grattando lo strato superficiale, sotto è nelle stesse identiche condizioni! Onestamente anche da "sana", però, non mi aveva soddisfatto poi molto (soprattutto se andiamo a vedere il rapporto qualità/prezzo).

      Elimina
    2. Dimenticavo: la cipria aveva solo un anno e mezzo di vita...

      Elimina