DramaTag #16 - My Top 5 Morning After Products

by - 12:55

Dopo qualche tempo, mi cimento di nuovo in uno dei famosi DramaTag, ideato da S. di Drama'n'MakeUp. Il tag di oggi prevede di elencare quei cinque prodotti di cui non possiamo proprio fare a meno dopo una notte di bagordi (è solo un caso che il precedente DramaTag a cui ho preso parte sia il My Top 5 "24h Party People" Products, giuro!).

I cinque prodotti che vi andrò elencare sono miei alleati, oltre che per il day after, anche dopo notti passate a letto fissando il soffitto e/o crisi di pianto (a tal proposito avevo trovato molto utile un post di Edel Jungfrau: Guida Intergalattica per Piagnoni).





In genere quando mi trovo in una di queste situazioni, la prima cosa che faccio è lavarmi il viso con dell'acqua gelata in modo tale da darmi una bella scossa e attenuare gli eventuali gonfiori. Il primo dei cinque prodotti è quindi un detergente per il viso, nello specifico in questo periodo sto utilizzando Bûche De Noël di Lush, edizione limitata per il periodo natalizio. 
Dopodiché passo un dischetto di cotone imbevuto di tonico (ad esempio l'Acqua Distillata alle Rose Roberts) per cercare di rendere la pelle più luminosa.

Per quanto riguarda il make up, un ruolo chiave è svolto dal correttore, al momento utilizzo il Cancella Età di Maybelline  che non è male per coprire eventuali rossori, ma per le occhiaie non ci siamo del tutto, sono ancora alla ricerca del correttore perfetto.
Sulle palpebre, generalmente gonfie e arrossate, opto per qualcosa di opaco e discreto come il Color Tattoo di Maybelline nella colorazione Permanent Taupe.
Altro elemento che non può mancare per dare vivacità allo sguardo un po' spento è necessariamente il mascara. In questo periodo ne ho aperti tre (Clinique High Impact Mascara, Pupa Vamp! Mascara e Lancôme Hypnôse Drama Excessive Black), ma nessuno tra loro mi soddisfa veramente, per cui pesco a caso dal cestino e quello che mi resta in mano è il prescelto della giornata.

Ecco questi sono i miei cinque elementi indispensabili quando ho bisogno di rendermi presentabile senza che mi venga chiesto ogni cinque minuti "ma hai dormito/pianto?", quali sono i vostri?

You May Also Like

10 commenti

  1. Molto carino questo tag! ^-^ Anche io ho il cancella età della Maybelline e mi ci trovo abbastanza bene :)
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, il correttore lo immaginavo migliore ad essere oneste...

      Elimina
  2. Nulla funziona come un getto d'acqua fredda XD
    Comunque il correttore è imprescindibile per me *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'acqua ghiacciata è un trauma, ma funziona!

      Elimina
  3. Non potevi scegliere prodotti più adatti per questo Tag :) Ogni volta che vedo Buchè de Noel penso al suo profumo e mi vengono gli occhi a cuoricino *_*

    RispondiElimina
  4. Oddio, in genere quando mi capitano situazioni del genere il giorno dopo ho talmente voglia di morire/vomitare che sistemarmi è l'ultimo dei miei pensieri. Cerco solo di tornare a bozzolare a letto :'D
    Dovendo scegliere cinque prodotti, in genere punto su una bella maschera viso in modo da cercare di dare un minimo di "tono" alla pelle ( maschere Montagne Jeunesse, venite a me! ) seguita da una dose abbondante di tonico, proprio come te. In questo periodo sto usando quello schiarente della Lavera, che non mi fa proprio impazzire - odore in primis! Il correttore è indispensabile in questo caso, perciò il fido Full Coverage Kiko è addetto al restauro. Dato che solitamente dopo una notte brava ho un colorito che va dal bianco al verde decido di puntare su un blush deciso; ultimamente ho molto apprezzato il Lady Marmalade della Manhattan per questo scopo. Infine, l'irrinunciabile rossetto per distrarre dal degrado. Niente roba sobria, l'effetto morte apparente prosegue con robe poco sobrie come Conspiracy di Neve Cosmetics :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bozzolare a letto fino al giorno dopo sarebbe la soluzione ideale in effetti! :D

      Elimina
  5. Correttore e prodotti opachi, in questi casi non c'è davvero altra via!

    RispondiElimina